Tag Archive: vita


Autoritratto


Schizzi

Annunci

Piatto Farfalle


Farfalle a Bordano

“Le Farfalle lo sanno, che basta guardare il

mondo cercandone i profumi,

vivendo di colori, cullandosi nel vento,

scuotendone il tormento…

con lunghi fremiti, affascinanti battiti, si

posano con poesia…

lasciandoti in balia, di impeti di follia…

e si parla di magia…!”

( brano tratto dal web)

La Farfalla


Murales a Bordano

Murales a Bordano

La Farfalla rappresenta la capacità di mettere le ali e

librarci in volo, attraverso una metamorfosi che

interessa l’intero nostro essere. La natura terrena è

lasciata alle spalle grazie a questo processo di

evoluzione.

Due ali di farfalla, un cielo azzurro e

puoi arrivare dove vuoi…

BORD  attività CdF interno

Insieme alla capacità di volare, nasce la

possibilità di diffondere bellezza e colore nel mondo

attraverso le nostre variopinte ali, che rappresentano i

nostri talenti e capacità.

La Farfalla, col suo fluttuare nell’aria, rappresenta anche

l’impermanenza delle cose, la loro mutevolezza: tutto

cambia e si modifica continuamente.

La farfalla simboleggia anche il pensiero, capace di

librarsi e volare libero negli spazi sconfinati

dell’immaginazione Creativa…

Farfalle a Bordano

Maternità


OPERA N° 143

160x100

160×100

Arlecchino e Pulcinella


OPERA NON CATALOGATA

ArlechinoePulcinella

Perché?


OPERA FUORI CATALOGO

Perché?

“Guardare certi morti è umiliante.

Non sono più faccenda altrui;

non ci si sente capitati sul posto per caso.

Si ha l’impressione che lo stesso destino

che ha messo a terra quei corpi,

tenga noialtri inchiodati a vederli,

a riempircene gli occhi.

Per questo ogni guerra è una guerra civile:

ogni caduto somiglia a chi resta,

e gliene chiede ragione.”

(Cesare Pavese)

Filo spinato


OPERA NON IN CATALOGO

Filo spinato

Poesia di Peter

Filo spinato

“Su un acceso tramonto,

Sotto gli ippocastani fioriti,

Sul piazzale giallo di sabbia,

Ieri i giorni sono tutti uguali,

Belli come gli alberi fioriti.

E’ il mondo che sorride e io vorrei volare. Ma dove?

Un filo spinato impedisce

che qui dentro sboccino i fiori.

Non posso volare.

Non voglio morire.”

(Peter, bambino ucciso dai nazisti nel ghetto di Terezin)

Pulcinella


OPERA N° 67

80x120

80×120

(Sotto la luna)

La vita continua


OPERA N° 59

100x70

100×70

(….nuovi doni…)

Indovinami indovino


Serie di Tavolozze di Ennio Moretti

tavolozzatavolozza

“Indovinami indovino, tu che leggi nel destino:

l’anno nuovo come sarà?

Bello o brutto o metà della metà?”

tavolozza

 “Trovo scritto nei miei libroni che avrà di certo quattro stagioni,

dodici mesi ciascuno al suo posto,

un carnevale e un ferragosto

e il giorno dopo di lunedì sarà sempre il martedì.

particolare di tavolozza

particolare di tavolozza

Di più per ora di scritto non trovo

nel destino dell’anno nuovo:

per il resto anche quest’anno

sarà come gli uomini lo faranno.”

(GIANNI RODARI)